domenica 8 febbraio 2009

Mad cat mom e i suoi gattini

Miao... meow... prrrr prrrr.

Mamma Mad cat ha fatto i gattini e li porta sempre con se!




Qualche giorno fa ho ricevuto la telefonata di Carla, con un 'altra delle sue strane richieste (ricordate la spilla del cavolo? e la collana con i pasticcini?)... questa volta mi ha chiesto una spilla per una cantante pop, "un tipo molto particolare, con i dreadlock e le conchiglie tra i capelli".
Anche questa volta, in seguito alla richiesta di Carla, sono stata percorsa da un brividino: e mò? Che mi invento? Mentalmente ho passato in rassegna tutti gli ultimi lavori, ma continuavo a vedere tortine, pasticcini e biscottoni... carini sì, ma decisamente poco POP!
Carla aggiunge però un: ... pensavo al tuo Mad cat!

Ma certo, giusto! Però studio qualcosa di più articolato... di più notevole! Un solo gatto non basta, ce ne vuole un grappolo!
Cerco i miei bozzetti della prima spilla, e comincio a ingrandirli, a fare unioni, spostamenti... cambi di colore... con la vecchia carta carbone, sempre più difficile da trovare perchè con l'avvento del computer è un articolo caduto in disuso, comincio a trasferire tutti i pezzi sul pannolenci e sul feltro. Taglio, cucio, assemblo e ricamo, con lo stesso sorriso di Mad cat stampato in faccia: soddisfazione a gogò!

Ecco una carellata di immagini dei risultati...

questo è il retro della spilla che avete visto sopra




In queste foto invece cambiano i colori e la disposizione dei Mad cat...






Per il finale del defilè, una modella d'eccezione: la mia mamma che si è prestata a posare con le spille!