giovedì 30 ottobre 2008

Una linea... un genio!

Chi si ricorda La Linea di Cavandoli?
Quando ero bimba mi divertivo come una matta, ma a guardare adesso, con occhi adulti, quel disegno animato non solo mi diverto... ma mi accorgo di quanto fosse innovativo, all'avanguardia, geniale,folle e semplice "in colpo solo" l'opera di Cavandoli.
Quindi vi regalo e mi regalo cinque minuti di spensieratezza con questo video!



Se ne avete la possibilità vi consiglio anche di guardare "sexylinea", perchè è assolutamente strepitoso!!!

lunedì 27 ottobre 2008

Ila e le varianti... del biscottone in Fimo

Qualche settimana fa, in seguito ad una particolare richiesta, è nata questa collana con il ciondolo in Fimo e Cernit, a forma di biscottone.


Nonostante sia estremamente kitsch ( a me le cose kitsch piacciono da matti!) ha riscosso un certo successo sia tra le mie conoscenti, sia online... di volta in volta le collane sono state commissionate per donne adulte e per bimbe... ma anche per mamma e figlia insieme.
Per cambiare un po', e per non impazzire... ho provato a farne delle versioni leggermente differenti.

Questa è la versione con il biscottone a forma di fiore...


Questa è quella con il ciondolo alla marmellata di fragole...

e questa è la versione con la marmellata di albicocche, ed è sicuramente quella che preferisco!

domenica 26 ottobre 2008

Pif... chi lo riceverà????

Leggermente in ritardo, ma eccomi qua per dire che riceverà il Pif...

Fata Bislacca
e Drina, da cui era partita l'iniziativa, si sono "chiamate fuori" per non far perdere il significato dell'onda che si allarga sempre di più; effettivamente rischiavamo di far un Pif a circolo chiuso...
Anche Tina avendo già ricevuto un mio pensiero ha pensato di non partecipare, ma so che è una ragazza che ha un gran bisogno di affetto e di vedere il lato bello della vita... Quindi Tina, questo è un incoraggiamento per te: riceverai il Pif!
Graziella, non rientrerebbe nelle regole che avevo scritto, però farò un eccezione ( così la regola la confermiamo!!!)... però cara Graziella ora sarebbe carino che ti facessi vedere lasciando dei commenti, anche perchè altrimenti non saprò mai che tipo di persona sei e cosa mandarti!
E ora... veniamo all'unico masculo che ha coraggiosamente lasciato un commento al post riguardante il PIF...3my78 ,anche se sei restio: ciapa qua! Ti beccherai il Pif! Quanto alla tua incostanza in queste cose, non preoccuparti, ogni tanto nei miei commenti ti scriverò la parolina magica così non te lo dimentichi!

E ora buona domenica a tutti... vado a impastoiare Fimo a gogò!

giovedì 23 ottobre 2008

Faccio un PIF...

Provo a spiegare con parole mie cos'è un PIF... però per una spiegazione dettagliata... oserei quasi scientifica, vi rimando al link di -Cipi- !

Allora, veniamo al dunque:io riceverò un PIF dalla cara Drina (che a sua volta lo riceverà da Fata Bislacca!!)... il PIF è un regalo che farò entro un anno a tre persone ( tre amici), queste tre persone a loro volta dovranno fare altrettano, e così via ... è una catena di azioni fatte con il cuore. Mi sembra una cosa carina... in questi tempi di egoismo dilagante è un piccolo segno!
E' sicuramente un "giochino" che prende più facilmente piede tra le artigiane che hanno un blog, ma penso che sarebbe veramente bello estenderlo agli altri blogger, che magari non hanno doti manuali...ma possono fare un regalo scritto, cantato, pasticciato...ma comunque fatto con slancio!
Al PIF non si partecipa perchè si vuole intascare un oggetto in più, ma perchè si desidera veramente ricevere un regalo da chi lo prorpone... perchè si apprezza sinceramente il lavoro che c'è dietro alla realizzazione di un determinato oggetto!
Perchè questo? Perchè, personalmente, quando realizzo qualcosa lo faccio mettendoci passione, curando i dettagli, pensando alla faccia di chi riceverà l'oggetto, sperando che possa essere un momento di gioia ( sembrerà strano ma succede anche quando vendo le mie creazioni!)... potrei dire che dietro c'è un lavoro sentimentale, ma non so se il termine rende l'idea! Sono certa che questo valga anche per le mie "colleghe" e amiche!

Ora vengo alle regole per partecipare al mio PIF...
-possono partecipare i blogger che ho linkato, sia "Amici creativi" sia "Amici di parole in libertà", perchè ormai sono amici e partecipano attivamente con i commenti! Anche i "siori"uomini sono invitati, sarà interessante pensare ad una versione maschile del regalo!
-chi partecipa, come già detto, deve desiderare veramente di avere un oggetto creato da me.
-riceveranno il regalo, entro un anno (365 giorni) , i primi tre amici che lasceranno un commento a questo post!
-sceglierò io cosa mandare, cercando di "interpretare" la vostra personalità... sarà divertente farlo! (potrebbe essere anche un lavoro già esistente, ma che comunque mi faccia pensare al "ricevente")...
-i "vincitori" si impegnano a fare tre regali con il cuore, anche a mammà, un amico... mi piacerebbe molto sapere cosa e a chi hanno "girato" il loro regalo!

Pensate al Pif come ad un' onda di pensieri positivi, un'onda che diventa sempre più grande...
forse noi artigiane nel web, agli occhi di molti sembriamo troppo sdolcinate, ma non ha importanza: ben venga un po' di sano sentimentalismo!

Ecco...ho lanciato il mio PIF... ora aspetto i vostri commenti!

martedì 21 ottobre 2008

Ricordi adolescenziali...

E' da un paio di giorni che mi ronza per la testa il ricordo della settimana bianca della terza media. quindi perchè non condividerlo (adoro questa parola) con voi?!

Un giorno arriva in classe la circolare per la partecipazione alla settimana bianca organizzata dalla scuola...Wow, che figo, in montagna...con i miei compagni, bellissimo!
Mia mamma legge l'avviso :- Siccome non abbiamo nessuna atrezzatura per la montagna ci puoi andare se la troviamo in prestito!
Ma certo! e che problemi ci sono, ci voglio andare con tutta me stessa, quindi...
Botta di sedere! mio cugino mi regala i suoi vecchi sci ( marca SHERIF, con tanto di stella da sceriffo disegnata che mi sembra tanto caruccia) e mi presta la tuta e scarponi, la sorella di un'amica invece mi presta doposci e occhiali da sci! Yuhuuuuu, ci vado, ci vado!

Arriva il giorno della partenza: Piazzale Roma, pullman pronto, molti dei miei compagni sono già al finestrino... Ciao mamma! Ti telefono... sì, li ho presi i gettoni...
Sono veramente al settimo cielo! se non fosse che come salgo sul pullman parte una serie di commenti inaspettati:- Ma che sci hai? Ma che attacchi antichi hanno... Sherif? mai sentita questa marca... Hi hi hi...guardate che tuta da sci...
Ma come! Ho una bellissima tuta da sci, cos'ha che non va... mi guardo attorno e capisco: tutti fighissimi! La mia tuta da sci è un blocco unico, imbottita, con cernierona fino al petto ( che se ti scappa una pipì urgente è una tragedia!)... loro hanno dei bellissimi, aderentissimi e spazialissimi pantaloni...
I miei doposci sono degli stivalotti imbottiti, blu tristezza... i loro sono degli stratosferici "mun but" a pelo lungo ( spero tanto che fosse sintetico, ma non ci metterei la manina sul fuoco!) stile Ringo Star nel film "I cavernicoli"...
I miei occhiali da sole sono di quelli gialli, tipo faro antinebbia... i loro sono tutti con le lenti a specchio...
Beh, ovviamente il mio spirito d'avventura per un attimo è andato a farsi benedire, ma poi come sempre, ho deciso di fregarmene allegramente di quei puzzoni dei miei compagni, quindi vado a sedermi vicino alla mia amica Simonetta, che come me non naviga nell'oro, inoltre è di una simpatia irresistibile!

Prima lezione sulla neve: effettivamente i miei sci fanno veramente schifo! Ogni cinque minuti lo scarpone scappa fuori dagli attacchi... inoltre proprio non scivolano una mazza! ( adesso ho capito perchè me li ha regalati!!!)
Mi rassegno e spendo i pochi soldi che avevo avuto per eventuali spese, per noleggiare degli sci "accettabili"...
Fortunatamente io e la Simo siamo nello stesso corso, ovviamente quello delle schiappe! ma ci divertiamo come pazze; anche se l'istruttore è un fetente, che ad ogni sbaglio ci dà una racchettata sulle gambe ( certi lividi!!!)...

Albergo: Favoloso! Senza i vestiti da neve mi sento decisamente più a mio agio! E la colazione: burrettini piiiiiiccoliiiiiii, marmellatine piiiiiccoleeeee... che delizia!
E poi c'è la discoteca! Wow, la discoteca ( mai vista una discoteca prima, e poche altre dopo )...
la discoteca consisteva in una specie di taverna con quattro luci psichedeliche e un juke box!
Nel juke box tutto il tristissimo repertorio di S.Remo, in particolare "Sarà perchè ti amo" dei Ricchi e poveri, che piaceva tanto alle mie compagne, che rifornite di moneta monopolizzavano la scelta musicale...

Uscita all'Osservatorio astronomico: ovviamente non ne avevo mai visto uno, quindi è stato veramente interessante andarci...un po' meno divertente la successiva relazione, ma pur sempre di scuola si trattava!
All' osservatorio io e la Simo ci siamo accorte che c'era un altro "sfigato"... di una simpatia incredibile; quindi da quel momento il duo è diventato un trio: chiacchiere e risate a volontà!

Il fighetto della scuola:Mario... Stuolo di ragazzine vip ai suoi piedi... sempre in posa plastica ( non oso pensare la fatica)...

La fighetta della scuola: Francy... ovviamente la morosetta di Mario, gelosissima dello stuolo! Schiccosissima e sempre perfetta ( capelli immobili anche col vento... ma come ci riusciva?)

I professori: il mio mitico insegnante di educazione tecnica, che ancora adesso quando lo incontro mi commuovo! A quei tempi mi terrorizzava, adesso lo strapazzerei di abbracci!
La prof di Ginnastica: mi ha fregato tutto lo shampoo ( ma non se lo poteva portare, cavoli?)

La gara finale di sci: cooooosaaaaa? dobbiamo fare una gara di sci a fine corso? ma se ho a malapena imparato a stare in equilibrio su sti cosi! Vabbè, mi butto, alla peggio muoio!
Arriva il mio momento, parto andando giù a uovo, sparata come un missile! al traguardo penso :- ho vinto ci ho messo pochissimo! Sto cavolo! per l'ansia non avevo nemmeno capito che dovevo fare uno slalom... sono andata giù dritta che manco col righello!

La medaglietta: una stellina, argento... data per pietà!

Il rientro: Mamma, quante cose da raccontarti! e tutte ridendo... perchè fin da ragazzina un sano sarcasmo e una sana autoironia hanno fatto parte del mio caratterino.

Ecco, questa è stata la mia esperienza in montagna; c'è da dire che sto molto meglio al mare. Forse mi sento più nel mio ambiente...

lunedì 20 ottobre 2008

Hot bijoux

Vi ricordate la treccia di peperoncini e teste d'aglio in fimo e cernit di cui ho parlato nei giorni scorsi? Il risultato mi era sembrato buono e mi ero riproposta di rimodellare i peperoncini per farne dei bijoux...
Così è stato... ecco orecchini e bracciali con charms in fimo e cernit a forma di peperoncino...

Nei bracciali, oltre ai charms ho intercalato ciondoli con perle in vetro leggermente irregolari e peline mezzo cristallo.
Il risultato di questa unione è uno stile entno-chic.
Et voilà... capsaicina a volontà!!!!

sabato 18 ottobre 2008

Il compleanno di Tancredi

Oggi mio figlio Tancredi compie 18 anni.

Mi sembra ancora impossibile! Ma non era ieri che ti tenevo sulle ginocchia e leggevo le favole?
Ma non era ieri che giocavamo con i Playmobil e facevamo i compiti?

No, non era ieri!

Allora Tancredi spero di trovare le parole giuste:
Ti auguro di essere felice, sempre.
Ti auguro che gli studi che deciderai di seguire ti entusiasmino, sempre.
Ti auguro di trovare un lavoro...
Ti auguro di trovare l'Amore con la A maiuscola.
Ti auguro di avere denaro, ma quanto basta, senza strafare che non ce n'è il bisogno!
Ti auguro di avere sempre entusiasmo per le cose , di non appiattirti mai...
Ti auguro tutto il bene possibile!

Lo auguro a te, ai tuoi amici e a i tuoi coetanei!

Ricordati che non bisogna solo lamentarsi e brontolare, se ci si attiva positivamente le cose possono migliorare!
Ricordati che l'amicizia come può trascinare nelle cazzate può anche trascinare nell'impegno e che quindi se credi fermamente in qualcosa, se hai degli ideali, puoi trasmetterli! Anche se pensi che non sia facile, che sia fiato sprecato, ci devi almeno provare... non si sa mai!

Sicuramente posso aver sbagliato nei tuoi confronti ( spero non spesso) ma fare le madre non sempre è facile...
sicuramente spesso pensi che sono una gran rompiballe... ma tutto quello che ti dico e faccio notare è a fin di bene...

Ovviamente ti voglio bene e sono orgogliosa di te....

Allora Tancredi... buon compleanno! Il mondo e la società sono nelle mani dei giovani, quindi anche nelle tue: fanne e fatene buon uso!!!!

venerdì 17 ottobre 2008

Donne golose....

Mi rendo conto che il titolo del post potrebbe trarre in inganno, quindi meglio chiarire immediatamente: non è la recensione di un filmaccio a "tuttacoscia"...
Ora che ho messo i puntini sulle i, posso cominciare!
Appartengo a quella categoria di donne che trangugiano montagne di immani schifezze... che siano patatine fritte, salatini, croissant ( ma come cavolo si scrive?), bibanesi...butto giù tutto e con allarmante frequenza. Probabilmente se riuscissi ad ingrassare, il mio amor proprio porrebbe un freno al consumo di boiate... probabilmente!
Però c'è chi ha trovato una soluzione al "problema"...
Carla ( genio matematico e sregolatezza artistica in un colpo solo!) ad esempio si porta una scorta di pasticcini in fimo al collo... per la serie: non vi posso mangiare ma vi guardo con occhio languido!


...potrebbe essere un 'idea effettivamente, però continuo a preferire tuffarmi in un sacchetto di patatine unte o in una scatola di salatissimi alsaziani...per non parlare di un vasetto di alici sott'olio al peperoncino!!

Ecco quindi com'è nata la sua collana di pasticcini in fimo... alla catena metallica color verde acido ho agganciato due ciondoli centrali: un omino di panpepato e un croissant; a seguire biscottini con crema e frutta e cupcakes coloratissimi, intercalati da fiocchetti colorati.

Carla però spiegami una cosa: ma MK sta per:
-Maestra Karla?
-Mika Kotika?
-Mitica Karla?
Io opterei per la terza soluzione!

mercoledì 15 ottobre 2008

Collana con perle in efa plast light "WE CAN DO IT!"

Un paio di settimane or sono ( oggi sono particolarmente aulica!) ho espresso la mia passione per le vecchie immagini...prontamente la simpaticissima Elena ha trovato un sito estremamente interessante e ne ha parlato in un post! ( ancora grazie Elena...ogni tanto vado a farmi una dose di immagini fantastiche!!!)
Da questo sito ho tratto le immagini che ho adoperato per rivestire le perle di questa collana "femminista"...

Le perle sono tutte tagliate a mano, forate e una volta asciugate passate con cartavetrata; successivamente vengono dipinte e rivestite. Le perle handmade sono intercalate da perle in plastica sferiche e romboidali...
Il risultato è decisamente POP!

mercoledì 8 ottobre 2008

Mumble mumble... vorrei tanto un consiglio!

Alcuni degli oggetti che creo sono in vendita su Ebay, solitamente bracciali e orecchini.
Ho creato una borsa che vorrei mettere in vendita con l' opzione COMPRALO SUBITO, ma sono indecisa sul prezzo... quindi ora ve la descrivo un po', ve la mostro e poi aspetto i vostri commenti con relativi consigli!

La borsa è in pieno stile Strega di Halloween, è realizzata in doppio strato di tulle (uno strato bianco e uno nero) arricciato; all'interno del tulle c'è un' ulteriore sacca in tela di lino nero (dimensioni 25 cm di larghezza e 30 cm altezza) per renderla più solida e impedire di vederne il contenuto. I manici sono in cotone e misurano circa 59 cm; il tutto è impreziosito da catenella metallica color argento, a cui ho appeso sei charms in fimo ( zucchetta, pipistrello, caramella, fantasmino fosforescente, teschietto e diavoletto) e un campanellino viola... e da quattro fiocchetti in organza viola.

Questa è la borsa...

...e questo è un dettaglio della decorazione...


Pensavo di metterla in vendita a € 35,00 più ovviamente le spese di spedizione... però prima di procedere volevo un consiglio di chi passa di qua...
...aspetto eh!!!

domenica 5 ottobre 2008

Aglio, peperoncino e....Fimo!



Nei giorni scorsi una cara amica, di ritorno da Positano, mi ha chiesto se le facevo una decorazione in Fimo con aglio e peperoncino... passati i dubbi iniziali ( all'inizio della lavorazione di un nuovo oggetto sono sempre piena di dubbi!!! ) ho cominciato a modellare le testine d'aglio, sulle quali sono poi intervenuta anche con interventi a pennello e colore acrilico per dare le striature tipiche. Terminata la lavorazione dell'aglio sono passata ai peperoncini, che dopo la cottura ho passato con una mano leggera di vernice per conferirgli l'aspetto lucidino caratterisitico del frutto fresco.
Successivamente PANICO!!!! Come li tengo insieme tra loro? Mi sono ricordata che in qualche cassetto dovevo avere dei nastrini tipo rafia, ma in carta... così è iniziata la ricerca speleologica in casa. Dopo estenuanti ricerche, che hanno portato alla luce le cose più disparate ( e che in alcuni casi davo per smarrite per sempre!!! ) ho finalmente trovato quello che cercavo! Così ho potuto terminare la treccia decorativa...
Quasi quasi, visto che il peperoncino "mi piace assai", ne faccio ancora e lo monto su orecchini e bijoux vari!

venerdì 3 ottobre 2008

La collana di Mari



Spesso metto in vendita le mie creazioni su Ebay; non che sia convenientissimo o che ci si arricchisca, però lo considero come una vetrina. A volte funziona ed inoltre, come il blog e Flickr, a volte può aprire relazioni interessanti e amichevoli.
Un rapporto amichevole si è creato con Mari, un rapporto di chiacchiere leggere su figli (anche lei ne ha tre come me) e fimo; tra una chiacchiera e l'altra mi ha chiesto di integrare al suo acquisto su Ebay un paio di orecchini con la teiera e un ciondolo dolce per collana.
Queste sono state le sue indicazioni: un ciondolo dolce, mi piacciono il rosa, il fucsia e la cioccolata!
Ok, mi sono detta, vediamo cosa mi viene fuori con queste indicazioni... mi è venuto di getto questo maxi charms: un biscottone alla crema di fragole, con scritta al cioccolato e fragoline decorative ( mi si cariano i denti tutte le volte che lo guardo! ma che soddisfazione!!!)...




Ho postato la foto su Flickr... altre persone lo hanno visto e me lo hanno chiesto; sempre su Flickr un gruppo che si occupa di cose kitsch lo ha notato e mi ha invitato ad iscrivermi..ho accettato perchè il kitsch mi fa impazzire!
Riassumendo la collana di Mari forse mi ha portato un po' di fortuna e quindi ho deciso di dedicarle questo post!
Prima che mi dimentichi: Mari ha fatto un forum, molto rosa, quando le ho detto che volevo dedicare un post alla sua collana, mi ha chiesto se mettevo il link. Eccolo qua http://ilmondoinrosa.forumcommunity.net/ se non ho capito male è alla ricerca di moderatori; lo ha chiesto anche a me, ma già così passo molto tempo al pc, accettare significherebbe levare tempo alle mie creazioni, quindi ho preferito rifiutare... se qualcuna/o di voi è interessata/o può mettersi in contatto con Mari.