lunedì 9 marzo 2009

Un po' per gioco... un po' per provocazione: la collana "ecologica"

UN PO' PER GIOCO


Un po' per gioco perchè delle volte sono come i bambini... ho delle curiosità infantili che mi portano alla scoperta di cose impensate.


Come quando, sciacquando le lattine di una certa birra scura ( la G*****S ) prima di buttarle nella raccolta differenziata, mi sono accorta che al loro interno c'era qualcosa che sbattacchiava; quindi armata della forbice da cucina ho aperto la latta e ho scoperto una pallina di plastica.
SORPRESA!!!


Da qua l'idea... perchè non sfruttare queste palline per fare una collana ecologica? Una volta accumulata la quantità neccessaria di sfere, dopo un accurato lavaggio ( la suddetta birra a me non piace e tantomeno il suo "profumino") con un cutter ho smussato il bordino in rilievo che percorre la circonferenza e, con un succhiello le ho forate.


Poi da una vecchia copia di un Topolino, comprata in spiaggia al mercatino fatto dai bambini ho ricavato il rivestimento per le perlone; colla, vernice e cristallizzante hanno fatto il resto.


Alternando le mie "ecologic beads" a catena metallica e altre perle ho creato questa collana!






UN PO' PER PROVOCAZIONE


Un po' per provocazione perchè un bijoux può essere fatto quasi di niente... può essere realizzato con i materiali più impensabili e decisamente di recupero!
Basta riuscire a vedere le cose da un lato differente...




In questa foto la stessa collana vista da un'altra prospettiva.