giovedì 8 gennaio 2009

Pannolenci e feltro: un vecchio Amore!

In questi giorni ho deciso di prendermi una piccola pausa dal Fimo ( piccola, perchè ho già i sintomi della nostalgia che si fanno sentire) e di dedicarmi a un mio vecchio Amore: il pannolenci e il feltro.

Visto che i lavori che ho iniziato non sono ancora terminati, nel frattempo vi mostro i lavori che ho fatto l'inverno scorso... a cui sono particolarmente affezionata, anche perchè sono le prime foto che ho messo sul web.



Queste sono le mie "murrine", ovviamente in pannolenci, arrichite con pailletes e perline di conteria veneziane. Sono sicuramente uno dei miei lavori che amo di più, richiamano le classiche murrine della tradizione veneziana, ma sono reinterpretate alla "mia maniera"; molti di questi ciondoli sono stati adoperati per bomboniere e come phonestrap.






Queste sono spille imbottite, cicciottelle e coloratissime.





Questa è la spilla "Mad cat"... lo stesso disegno ( di mia creazione, come tutti gli altri ovviamente ) l'ho usato per realizzare una mia handbag decisamente folle ( nei prossimi giorni la fotografo e la posto ).

Con il pannolenci e il feltro, assieme a qualche nozione di ricamo e cucito, un po' di pazienza e fantasia è possibile creare bijoux e accessori veramente originali.
Volendo insegnare le tecniche base ai bambini è possibile usare la gomma crepla ( o sgummy ): ore di divertimento assicurato... ma anche qualche incavolatura da mettere in conto ( mamma si è annodato il filo... mamma va bene così... mamma si è sfilato l'ago!!!! per dirne qualcuna).