venerdì 28 agosto 2009

Kitsch o terrikitsch? Questo è il problema!

Adoro il kitsch...
mi piace quella vena di follia che lo contraddistingue... come si possa trasformare in forma d'arte un oggetto spaventoso come i terribili nani da giardino...
Come l'eccesso e il "cattivo gusto" possano diventare affascinanti. Perchè questo è l'effetto che mi fa un oggetto kitsch, resto affascinata a guardarlo, in certi casi fino a desiderare di possederlo...

... in certi casi! Solo in certi casi...

altre volte ti cade l'occhio ( e pure lo stomaco ) su oggetti talmente brutti da essere senza speranza: in questo caso siamo davanti a quello che chiamo terrikitsch ( il kitsch terribile, of course! ).

Vi faccio un esempio di terrikitsch al volo...
passeggiata solitaria per Venezia, mi imbatto in un negozio cino-indiano ( nel senso prorietari cinesi e dipendenti indiani ) e in un trolley da viaggio pazzesco...
di un brutto fuori dal comune, ma decisamente affascinante proprio per questo!




Non resisto, torno indietro e lo fotografo con il cellulare... la foto non "esplica" a sufficienza, quindi vi aiuto con la descrizione... trolley in tessuto tapezzeria, raffigurante tenero micino circondato da rami di pino, lucine natalizie, trombette e tamburi.Consigliato l'uso dello stesso, solo per viaggi nel periodo di Natale, inoltre è consigliato l'uso della catena come antifurto ( sempre come da foto ) per evitare spiacevoli sparizioni!

Tranquilli. è talmente terri questo trolley che non ho sentito la necessità di possederlo! E anzi, ogni volta che guardo la foto mi nasce la stessa domanda: ma che diamine aveva in testa chi lo ha creato? E' stato creato da qualcuno che detesta il Natale o i gattini? Gli sarà sembrato bello o è stato realizzato con una fortissima dose di ironia ( dubito )?

Ed ora altra foto fatta con il cellulare ( la fotocamera digitale è defunta mesi fa e la reflex è pesantina da portare sempre in borsa ) e pure dall'auto in corsa ( non guido tranquilli )... al ritorno dalla Puglia abbiamo incrociato i Tir della Regina del terrikitsch... Moira degli elefanti... un nome, un programma!


Ecco uno dei suoi innumerevoli carrozzoni, che sfrecciano in autostrada!

E ancora se volete vedere e acquistare oggetti kitsch e pure terrikitsch ( non facciamoci mancare nulla! ) vi consiglio questo link ...



POST NEL POST

MANY THANKS:


Ringrazio di cuore ROSA che mi ha pensata con il premio MI PIACE IL TUO BLOG... cara, sei sempre veramente gentile e i tuoi commenti e il tuo affetto sono veramente speciali.


Grazie anche a Beatrice e Elisa che mi hanno affidato a loro volta un premio/giochino...


Grazie a tutte! Come sempre giro a tutti i lettori e gli amici del blog, sia i premi ricevuti che l'affetto dimostratomi... senza i lettori un blog non ha senso che esista e quindi GRAZIE A TUTTI!!!

POST NEL POST NEL POST

E' uscito il numero di Fashion Ph con l'intervista completa, fattami da Chiara Dal Ben...

se avete voglia di leggerla andate a pagina 68.

Anche in questo caso un grazie di cuore a Chiara per la fiducia dimostratami!

E ora un bacio a tutti e alla prossima!