giovedì 2 maggio 2013

Mannaggia... che tempo!

Devo dire che questa Primavera mi pare particolarmente uggiosa... sono più i giorni in cui siamo usciti con l'ombrello di quelli soleggiati, asciutti, con il cielo terso e limpido.

Visto che anche le previsioni meteo di questa settimana sono ancora alquanto meste e grigioline, ho fatto una selezione a tema dal mag Idee in Azione, che vi consiglio di continuare a sfogliare: i suggerimenti sono veramente tantissimi e tutti interessanti!


Idee in Azione  -  Una giornata uggiosa (da pag. 58)


Comincio con la deliziosa stampa di Tencolene


Tencolene  -  Sous la pluie shop


che come sempre riesce a descrivere momenti di grande poesia, con il suo tratto essenziale e delicato.

I bottoncini di ConCreta, giallo sole


ConCreta  -  Bottoncini in ceramica shop


per le amanti del cucito creativo, che in un pomeriggio piovoso è sicuramente un sano passatempo... e vuoi mettere la soddisfazione si sfoggiare poi un vestito unico e fatto a mano?

Per chi nelle giornate di pioggia, passa il suo tempo tra i fornelli


The Shuffle Print shop  -  La massaia canterina shop


un altra stampa, questa volta proposta da The Shuffle Print shop: una grafica semplice e accattivante, perfetta  anche come regalo all'amica spignattona e canterina.

E perchè non aggiungere le presine di Miju handmade?


Miju Handmade  -  presine da cucina Cocò shop

Due buffe gallinelle vi permetteranno si sfornare pasticci e torte in sana allegria (alla faccia della pioggia!).

A proposito di torte...


Torta riciclona e budinosa di pane raffermo, mele e fragole


in un pomeriggio di pioggia (poi con il caldo il forno chi lo accenderà più?) ho preparato la torta LIbuDINOSA riciclona... spazzolata dalla tribù nell'arco di poche ore.

Ingredienti:
600 gr di pane raffermo
1/2 litro di latte di riso
buccia di limone grattugiata
zucchero di canna (quantità a piacere vostro)
1/2 baccello di vaniglia 
4 mele tagliate a fettine
10 fragole

Procedimento:
Spezzate bene il pane e mettetelo in una scodella con il latte di riso, lo zucchero, il baccello di vaniglia aperto (che poi leverete), lo zucchero e la buccia di limone. Lasciate riposare il tutto per un'ora; se il pane non è completamente coperto dal latte, ogni tanto date una mescolata in modo che si ammorbidisca tutto in modo uniforme.
Lavate e sbucciate le mele, tagliatele a fettine sottilissime.
Lavate e tagliate le fragole a pezzetti.

Passata l'ora, mescolate bene il pane con il latte: sarà diventato un bel papparotto; ora aggiungeteci le mele e le fragole.
Prendete una teglia, bagnate con acqua un foglio di carta da forno, strizzatelo bene e usatelo per foderare la vostra teglia. Vi consiglio una teglia larga, in modo che non ci sia uno spessore troppo alto di composto.
Versate tutto nella teglia e infornate a 180° per un'oretta circa. Il dolce dovrà risultare dorato in superficie e leggermente umido quando infilate il coltello per controllare la cottura.

Appena sfornato risulterà ancora molliccio; quando sarà freddo diventerà fisso, ma con un cuore budinoso e libidinoso. Una ricetta d'altri tempi per riciclare il vostro pane duro!

Buon appetito, buon riciclo e buon tutto...
in attesa del sole!

14 commenti:

  1. Ho sfogliato tutta la rivista.. con gusto! Ottima selezione! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Robs, grazie veramente. Sono felice delle tue parole e con me lo sono anche gli altri Idealisti!
      Un bacio!

      Elimina
  2. Ma tu sei una massaia canterina? :-)))
    Come al solito le tue selezioni sono deliziose... chissà la torta..mmm :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaaaaaarghhhhhhhh! Massaia che termine briuto briuto briuto per le mie povere orecchie! Canterina sì, assai pure, senza musica non vivo!
      Un baciozzolone Gabry!

      Elimina
  3. Tutto delizioso compresa la torta che è pure vegan, quindi ti ruberò la ricetta!! (e grazie per aver inserito i miei bottoncini)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, quando proverai a farla poi mi dirai se ti è piaciuta? E' una ricetta quasi vintage direi...
      Il piacere è tutto mio tessorro!

      Elimina
  4. Miju handmade2 maggio 2013 16:09

    Ti adoro! <3

    RispondiElimina
  5. Io le ho, le galline di Miju, le lovvo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, anzi, più correttamente la Mina, di Miju ho un delizioso astuccio!
      Un basin!

      Elimina
  6. Che bello tutto!!
    Grazie mille Ilaria :)

    RispondiElimina
  7. con queste meraviglie, stare in casa per colpa della pioggia è più piacevole! :) bellissima selezione e... la torta sembra YUM!
    smack
    Mary

    RispondiElimina

Benvenuta o benvenuto in questo blog!
Spero che le mie parole e le mie immagini ti siano piaciute.
Se ti fa piacere lasciami il tuo commento!
Grazie
Ilaria

P.S. Non amo i commenti fatti con il copia incolla... se stavi per lasciarne uno così, non farlo!