venerdì 8 aprile 2011

Ancora ECOBALLE e balle che girano (ancora)

Da cosa comincio? 
Dalle cose belle o da quelle brutte?
Da quelle belle, almeno se non avete voglia di cuccarvi tutto il post (cosa più che comprensibile) ho la possibilità di mostrarvi comunque le ultime creazioni.

Ho lavorato ancora sulla serie ECOBALLE (mio marito si sta facendo una cura di birra scura per procurarmi le utili pallette!) questa volta decorate con la carta di un Topolino del 1984, precisamente con la storia Paperino e la casa elettronica;con cui ho creato anello, orecchini e collana... tutti già in giro a Roma e a Portici, indossati da due favolose fanciulle.

Collana e orecchini in posa "plastica"!

La collana è portabile sia come girocollo che più lunga, grazie al doppio moschettone che permette di staccare completamente la catenina di allungo e quindi di regolarla nelle due lunghezze.

Eccola indossata



E ora qualche dettaglio...


Gli orecchini, voluminosi ma leggeri


E l'anellone ciccioso



Mi sono divertita  molto sia nella ricerca delle immagini, che nella realizzazione finale: è venuto fuori lo spirito giusto, fuori dalle regole e fuori misura! Allegro e supercolor... sono felice che tutti i bijoux siano stati adottati subito e da donne speciali!

E ora la parte al vetriolo... vi avviso prima, così se non avete voglia di proseguire la lettura vi fermate in tempo... hua hua hua!
Premetto una cosa, sono Peace & Love, ma non porgo l'altra guancia... ci sono delle cose che mi fanno andare fuori di melone e allora parto alla mia maniera (di solito in quarta!).
Di che parliamo quindi? di scopiazzi per cominciare!
Trovo veramente avvilente scoprire copie delle mie creazioni... penso che sia svilente per il mio lavoro e per chi copia. Ma la cosa che mi fa veramente vedere rosso sono i messaggi che ricevo di conseguenza, che spesso rasentano il ridicolo...  sentirmi dire: dovresti essere orgogliosa di essere copiata o l'ho fatto perchè stimo il tuo lavoro, o il mio è un hobby (ma poi sotto alla foto c'è il prezzo)... o ancora... anche la Gioconda è stata copiata... beh, scusatemi, ma mi viene proprio di mandare allegramente a defecare le varie persone (sono svariati i casi) che mi scrivono queste boiate. O peggio ancora (perchè il peggio non è mai morto purtroppo) ricevere messaggi del tipo: "Ciao, vedo che hai problemi di scopiazzo, succede anche a me!" e trovare nell'album di questa persona copie dei miei lavori e di quelli di altre creative! ma mi stai pure prendendo per il culo? e perdonate la licenza poetica!
Non ci sono scusanti per questo tipo di comportamento... se non siete portati, se non avete idee... fate altro! Volete insistere? ok, liberi di farlo... inventatevi qualcosa di vostro o se proprio non potete fare a meno di copiare, citate la fonte e metteteci un link, sarebbe già un segno di buona fede!

Per lo stesso motivo non scrivetemi mail per chiedermi come faccio le cose. Mi arrivano le richieste più assurde, perfino come taglio le figure e in che senso stendo la colla! Non rispondo a questo tipo di mail: provate, riprovate e vedrete che troverete il metodo giusto per voi. Se non vi viene bene la prima volta, verrà meglio la seconda e ancora meglio la terza!

Probabilmente il mio sfogo farà incavolare qualcuno, ma non importa... so che molte creative la pensano come me. So che capiscono il mio stato d'animo... il più delle volte riescono pure a farmi ridere a crepapelle e a farmi passare l'imbufalimento!
A queste amiche dico un GRAZIE immenso!!! alle altre, visto che sono buona e dolce come un pasticcino, dedico una meravigliosa interpretazione di Gigi Proietti


e con questo... un bacio a tutti e alla prossima!