lunedì 24 febbraio 2014

Mai senza cappello

Adoro cappelli e berretti.
In inverno non esco mai senza, pena dei mal di testa colossali; ma in ogni stagione hanno il loro perchè e una serie di comodità indiscutibili: i capelli sembrano sempre in ordine, la temuta ricrescita se ne sta pudicamente nascosta, gli occhi sono riparati dall'ombra della tesa e poi il tocco "ammappete" che conferiscono!

Con il freddo amo avere sciarpe e berretti abbinati, mentre per la primavera e l'estate ho una visione più free: ovviamente cerco di contestualizzarli al resto, ma senza regole esasperate.

Partendo dal recupero di ritagli di tessuto e dall'idea "più cappelli in uno" ho rielaborato il classico modello a cloche, cercando di renderlo versatile e trasformabile: riassumendo 1 disegno = tanti cappelli.


Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop 

Misterioso con la tesa abbassata.


Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop 

Retrò, con la tesa rialzata sul davanti come nei film muti


Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop 

Pop & glamour con piegatura dietro

Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop 

Chiccosissimo, con la tesa portata a 3/4

Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop

Versione parasole, con tesa leggermente più avvolgente e portata sciolta.

Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate shop

Nuovamente in versione chic.

Tutti i cappelli hanno una spilla tessile abbinata, anche questa realizzata con ritagli di tessuto di recupero.


Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate


Visto che amo il concetto di auto produzione e riciclo, cerco di fare da me (recuperando pezzi di lenzuolo) anche le etichette in tessuto


Filo e Colori di Ila  -  Cloche Primavera Estate

cucite all'interno dei cappelli.

Sono decisamente soddisfatta del risultato; incredibilmente con pochi centimetri di profondità in più della tesa, una piegatura differente e tessuti diversi, l'effetto cambia in modo radicale. La linea è semplice, si adatta ad ogni tipo di viso e ai look più svariati.

Nei giorni scorsi è arrivato un altro scatolone di preziosi tesori: ritagli di stoffa di tutti i tipi... potrò fare cappelli a go go!

#maisenzacappello


Mi trovate su